Vivere a Savona tra roccia e mare

    Vivere a Savona tra roccia e mare

    Vivere a Savona: ecco le info

    Savona è una città della Liguria estremamente affascinante che riserva moltissime sorprese, tutte da vivere e conoscere al meglio.
    Non è soltanto bella per poter fare un bel viaggio, ma anche per viverci in maniera definitiva, e trasferirsi dunque nel comune ligure.

    Situata a circa un’ora da Genova, dunque vivendo lì sarà possibile godersi a pieno il comune, ma anche spostarsi nel capoluogo della regione quando lo si desidera, semplicemente in auto o con i mezzi pubblici. Ad esempio, il biglietto del treno non supera mai i 5€, dunque è piuttosto accessibile a tutti.

    Sei interessato a scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla vita a Savona, e tutti i dettagli da conoscere prima di trasferirsi per via definitiva?

    Ottimo, allora non possiamo fare altro che consigliarti di continuare nella lettura del nostro articolo per chiarire davvero tutti i tuoi dubbi.

     

    Vivere a Savona: le bellezze della città

    Savona è una città estremamente affascinante ricca di ogni comfort e bellezza.

    Iniziamo parlando del mare, che è limpido e pulito, e attira ogni anno migliaia di turisti in visita.

    Savona è inoltre ricca di infrastrutture davvero uniche, tra cui il porto, che è sempre molto bello da visitare.

    Leggi  Vini rossi liguri

    Ad esempio, si può desiderare un quartiere più caotico, per chi ama fare molta vita notturna e divertirsi, dunque preferibile per tutte le persone di giovane età, o un quartiere tranquillo con buone scuole, per chi ha già una famiglia o per chi ha intenzione di mettere radici nella città e crearsi una nuova propria famiglia.

     

    Come si vive a Savona?

    Savona è una città molto bella da vivere, dispone di ottime scuole e di tutti i servizi necessari per rendere unica la propria permanenza.

    Specialmente in inverno, in cui non si hanno molti turisti, Savona è immaginata proprio come un piccolo angolo di paradiso.

    Insomma, Savona in inverno non è estremamente caotica, tuttavia è tutto il contrario durante l’estate, in cui si hanno molti turisti anche grazie al mare estremamente affascinante che circonda la città.

     

    Trasferirsi a Savona

    Trasferirsi a Savona è inizialmente complesso, in quanto ci si trova in una terra che non è molto semplice da raggiungere, ma una volta che ci si trova sul posto possiamo assicurarti che amerai ogni angolo della città, e non vedrai l’ora di scoprirla a pieno e in ogni suo piccolo dettaglio.



    Vivere a Savona in inverno

    Savona è una città sul mare, dunque in inverno non si assiste a delle temperature estremamente basse. Raramente si ha la neve, ma è comune vederla se ci si sposta un po’ verso il nord.

    Leggi  Partire da Genova alla scoperta della Liguria, il nostro itinerario

    Insomma, Savona in inverno non è estremamente caotica, tuttavia è tutto il contrario durante l’estate, in cui si hanno molti turisti anche grazie al mare estremamente affascinante che circonda la città.



    Vivere Savona, i pro e i contro

    I pro di Savona sono la vicinanza al mare, specialmente in estate quando si può godere questa atmosfera a pieno. Un contro di Savona è che durante l’estate, questa è molto caotica e calda, dunque più difficile da vivere.

     

    I migliori quartieri per vivere a Savona

    Prima di poter parlare dei pro e i contro di ogni quartiere, bisogna fare mente locale sulle proprie personali esigenze e preferenze per quanto riguarda il luogo in cui si desidera vivere.

    Non c’è una risposta universale per quanto riguarda questa domanda, in quanto ogni elemento deve essere considerato in base alle proprie personali necessità.

    Ad esempio, si può desiderare un quartiere più caotico, per chi ama fare molta vita notturna e divertirsi, dunque preferibile per tutte le persone di giovane età, o un quartiere tranquillo con buone scuole, per chi ha già una famiglia o per chi ha intenzione di mettere radici nella città e crearsi una nuova propria famiglia.

    Iniziamo con la zona Santa Zita o Fornaci, che è molto affascinante e tranquilla nonostante sia vicina al mare, è servita di tutti i comfort necessari per vivere in maniera tranquilla, ed è circondata da ottime scuole, dunque perfetta per chi ha dei bambini piccoli da iscrivere agli istituti scolastici.

    Leggi  Vivere a La Spezia la città sul Golfo dei Poeti

    In questa particolare zona gli affitti e le case in vendita non hanno un prezzo estremamente elevato, e ci si trova a due passi dalla stazione di Savona, dunque questo è ottimale per chi ha bisogno di spostarsi frequentemente, anche per andare a Genova, e lo fa con i mezzi pubblici.

    Per quanto riguarda il quartiere Villapiana, anch’esso è molto bello, curato e tranquillo, tuttavia ha un contro che non spesso attira le persone. In questa zona non è molto facile trovare parcheggio, per cui è consigliabile dal momento in cui non si necessiti della macchina.

    Parliamo anche dei quartieri che si avvicinano al centro, che sono perfetti per chi desidera una vita un po’ più caotica e vicina anche a tutti i negozi che non sono di prima necessità.

    In questo caso bisogna considerare un prezzo di affitto o di vendita un po’ più alto, e un quartiere sempre molto movimentato sia da turisti che da abitanti di Savona che escono alla scoperta della propria città.

    Trovare parcheggio qui non è molto facile, e la circolazione con le auto non è particolarmente consigliata a causa delle numerose zone a traffico limitato, ma da residenti non ci sono troppi problemi.

    Michele Valente

    Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

    0 0 vote
    Vota l'articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x