Vini rossi veneti

Vini rossi veneti

Vini veneti più famosi

Tra i migliori vini rossi italiani e veneti troviamo il Bardolino DOC, l’Amarone della Valpolicella DOC, il Recioto della Valpolicella DOC, il Merlot e il Pinot nero.

In generale nell’area veneta i terreni utilizzati per la coltura delle viti sono quasi esclusivamente di natura morenica ed in parte fluvio-glaciali, il clima è freddo in inverno e caldo umido in estate.

Prendiamo in esame singolarmente i vini rossi veneti appena citati.

 

Bardolino DOC

È realizzato mediante uve Corvina e Rondinella ed ha un caratteristico sapore asciutto, sapido ma leggermente amarognolo, anche frizzantino a seconda delle annate.

Il suo colore invece è rosso rubino chiaro e il profumo è delicato. A livello di abbinamenti culinari è l’ideale per accompagnare qualsiasi piatto della cucina italiana, dai primi piatti a base di pasta con sughi di carne o verdure, ai secondi di carne bianca o rossa in umido o alla griglia.

 

Amarone della Valpolicella DOC

L’Amarone della Valpolicella è realizzato con uve Corvina veronese Rondinella Molinara, ha un profumo speziato ed un colore rubino molto pieno e brillante.

Il sapore è pieno, robusto e si sposa alla perfezione ai secondi piatti di carne rossa o di selvaggina cotta alla brace, alla griglia, stufata o brasata.

 

Recioto della Valpolicella DOC

Si produce mediante uve di Negrara Rondinella, ha un colore granata pieno ma brillante e una profumazione accentuata, forte.

Il sapore invece è delicato, amabile e si posa bene con i dolci, specie quelli a base di cioccolato; è anche considerato un vino rosso veneto da meditazione, ideale da degustare mentre si fuma il sigaro.

 

Merlot

Si realizza con uve omonime ed ha un profumo intenso, anche tendente all’erbaceo, il colore è rosso rubino. Il sapore è asciutto ma sapido e lo si può abbinare a primi piatti importanti della tradizione italiana con sughi di carne rossa, oppure a secondi di carne alla griglia o arrosto.

 

Pinot nero

Tra i migliori vini rossi veneti anche il Pinot nero, uno dei più conosciuti e realizzato con uve omonime. Il colore è rosso scuro, la profumazione intensa e il sapore asciutto e sapido. Si degusta in accompagnamento preferibilmente a piatti della tradizione montanara.

 

Vini italiani migliori: regione per regione

Michele Valente

Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

0 0 vote
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x