Trova percorso stradale: le migliori applicazioni

Trova percorso stradale: le migliori applicazioni ed i migliori siti per trovare qualcosa

Le applicazioni ci aiutano a trovare quasi di tutto

Sempre più spesso vengono utilizzate app tecnologiche per gestire viaggi ed escursioni , oppure applicazioni che hanno lo scopo di pianificare i percorsi in auto o ci indicano  gli orari ed i ritardi dei treni, altre invece per trovare ristoranti e alberghi più adatti alle singole esigenze. Le informazioni utili possono essere reperite su siti specializzati che vengono costantemente implementati dalle escursioni dei viaggiatori intenzionati a condividere le proprie passioni con altri utenti.

Grazie alle personali esperienze outdoor i turisti sono in grado di creare una fitta rete informativa facilmente utilizzabile in rete. La possibilità di consultare queste app tramite dispositivi mobili rende particolarmente agevole la programmazione di itinerari, dato che tablet e smartphone fanno ormai parte di tutti gli aspetti della vita quotidiana.

La tecnologia ci aiuta a trovare il percorso

Carte topografiche, bussole e barometri sono stati ampiamente soppiantati dai navigatori satellitari, dispositivi tecnologici a loro volta superati dai supporti mobili che, utilizzando le potenzialità GPS, le mappe digitali e le app dedicate, consentono ai viaggiatori di programmare le proprie escursioni momento per momento.

Dall’albergo al ristorante, dal distributore al meteo

Le informazioni acquisibili sono ad ampio raggio, e spaziano dalle condizioni del fondo stradale, ai mutamenti climatici, alla disponibilità di aree di ristoro o di strutture di accoglienza, come alberghi e ristoranti presenti nelle zone di interesse. Nove volte su dieci lo smartphone è in grado di utilizzare con estrema precisione il navigatore satellitare, consentendo di mappare gli spostamenti con informazioni di grande rilevanza.

Esperienze di viaggio condivise

Inoltre, grazie alla componente social che consente di condividere le esperienze della community outdoor, vengono facilmente acquisite informazioni su ogni aspetto delle escursioni. Queste applicazioni solitamente si pongono come intermediarie tra l’utente e il sito internet, dove è possibile consultare i dati tecnici.

Per migliorare la fruibilità dei servizi, è necessario condividere il più possibile le esperienze outdoor con tutta la community, dato che alcune app sono impostate proprio in questo modo. L’utilità delle condivisioni consente infatti di pianificare in maniera ottimale le escursioni a seconda delle personali esigenze: gli amanti della natura, ad esempio, fanno capo ad applicazioni nettamente differenti rispetto a quelle di chi predilige i contesti urbani.

 

Di seguito una carrellata delle migliori applicazioni disponibili.

 

1. Viamichelin

 

via michelin trova il percorso stradale

 

Viamichelin è un navigatore di viaggio che fa riferimento alla famosa Guida Michelin, e che è impostato sullo stile di Google Maps, per pianificare al meglio gli itinerari. Inserendo in Viamichelin i dati del viaggio, è possibile ottenere informazioni inerenti al percorso migliore, ai costi, alle tipologie di mezzi di trasporto e trova percorso stradale.

Questa applicazione è scaricabile sia per iOS che per Android, e grazie alla sua estrema intuibilità, è facilmente utilizzabile anche da persone non particolarmente esperte.

Le istruzioni di ViaMichelin

Le istruzioni da seguire una volta entrati nell’area dedicata risultano molto chiare e offrono dettagli particolareggiati su ogni richiesta dell’utente.
Oltre alle tradizionali informazioni su chilometraggio e tempistiche, Viamichelin è in grado di fornire i costi con particolare esattezza, per consentire di scegliere quale sia il migliore percorso a disposizione.

Alcune opzioni selezionabili che si rivelano di estremo interesse sono relative al traffico stradale, alla localizzazione di hotel e ristoranti, alla presenza di siti turistici e di interesse culturale, oltre che alla disponibilità di parcheggi e benzinai lungo i percorsi selezionati.

Una caratteristica particolarmente significativa è rappresentato dal fatto che le opzioni sono multi selezionabili, e che al termine del viaggio è possibile realizzare un consuntivo globale dell’esperienza.

 

2. Google Maps

 

trova il percorso stradale con google maps

 

Google Maps, che ha cambiato in maniera decisiva la mobilità di milioni di viaggiatori in tutto il mondo, è una storica app che mette a disposizione degli utenti le mappe multimediali di Google.

Grazie alla possibilità di ottimizzare i tragitti, evitando di perdersi in luoghi sconosciuti, questa applicazione vanta attualmente oltre cinque miliardi di download, a conferma dell’elevata qualità del sistema di navigazione GPS, arricchito con lo streetview e le immagini degli interni di alcune postazioni come stadi e aeroporti.

Usa le ricerche rapide

Utilizzando le ricerche rapide viene offerta l’opportunità di trovare le destinazioni desiderate evitando di scrivere ogni volta l’indirizzo.
Inoltre è possibile anche misurare precisamente le distanze tra varie destinazioni, di ingrandire con lo zoom qualsiasi immagine, e di scoprire i luoghi di interesse più vicini alla propria localizzazione.

Il servizio vocale consente di effettuare ricerche evitando la scrittura e facilitando ulteriormente le operazioni soprattutto quando si è alla guida di un veicolo.
Le finalità di Google Maps sono quelle di scoprire le condizioni del traffico, la disponibilità di hotel e ristoranti, la pianificazione dei percorsi, la presenza di parcheggi e di negozi.

Planimetrie ed altro

Tramite questa applicazione viene offerta anche la possibilità di consultare alcune planimetrie di centri commerciali, stadi e aeroporti, dove tramite lo zoom è possibile focalizzare zone molto ben definite.

Una funzionalità di grande utilità è quella offerta da street view, che utilizza mappe 3D che simulano un reale posizionamento sul posto.
Google Maps ha perfezionato servizi che consentono di trovare informazioni sugli orari dei treni anche senza aprire il broswer per la navigazione in rete.

 

3. Wikiloc

 

trova percorso stradale con wikilocConsiderato un importante punto di riferimento per milioni di appassionati outdoor, Wikiloc è un’applicazione che offre una vastissima gamma di possibilità grazie alla presenza di 45 diverse attività da svolgere all’aria aperta. Si trova sia per i dispositivi Android che per i dispositivi IOS.

La ricerca sul portale dei percorsi selezionati è gratuita e il download richiede una registrazione alla piattaforma da rinnovare ogni 12 mesi. È possibile scaricare i percorsi sia dal telefono che dal sito, e con un piccolo supplemento viene offerta la possibilità di essere guidati attraverso allarmi sonori inerenti ai fuori pista, emessi dal proprio smartphone.

Mappe offline

Il principale punto di forza di Wikiloc è la quasi sconfinata varietà di itinerari proposti e consultabili con grande semplicità. Un’interessante novità è rappresentata dalle mappe offline, che possono essere consultate anche senza una connessione dati, un servizio molto vantaggioso quando ci si trova in zone non coperte.

Dal punto di vista grafico, questa app si mostra particolarmente gradevole e permette di programmare perfettamente qualsiasi escursione, anche in itinere.

 

4. OpenStreetMap

 

trova percorso stradale con openstreetmap

Da quasi quindici anni OpenStreetMap viene considerata l’alternativa probabilmente più conosciuta rispetto a Google Maps, in grado di offrire dati gratuiti e disponibili per tutti gli utenti.

Questa app può essere utilizzata indifferentemente da iOS e da Android, e consente di salvare dati e immagini pianificando itinerari per qualsiasi esigenza.
Le mappe sono scaricabili in automatico e sono disponibili anche offline, mentre i dati vengono compressi al massimo per non consumare troppa memoria a disposizione.

Musei ed intrattenimento

La disponibilità di una grande selezione di dettagli come hotel, ristoranti, locali di intrattenimento, musei, cinema e altro, è particolarmente vasta, e mette a disposizione risultati anche nelle vicinanze del punto di localizzazione.

Una limitazione di questo programma è rappresentata dalla tendenza a mostrare il tragitto più comodo, che in alcuni casi non è il più veloce.
Tuttavia grazie alla possibilità di scaricare mappe di singole zone o città, gli utenti possono orientarsi perfettamente anche durante viaggi all’estero.

 

5. Waze

 

trova la strada con waze

 

Dal 2013 acquistata da Google, Waze viene considerata come una vera e propria estensione di Google Maps, disponibile per Android, iOS e Windows Phone. La sua funzionalità di base consiste nel rilevare soprattutto la situazione del traffico, che dipende unicamente dalle testimonianze degli utenti.

Connettiti con gli altri utenti

Per questo motivo tutte le volte in cui non sussiste un’attiva partecipazione della community, la funzionalità dell’app scompare. Un vantaggio offerto da Waze si riferisce alla possibilità di connessione tra piccoli gruppi di utenti che in questo modo possono condividere informazioni particolari e rispondenti alle loro esigenze.

In tempo reale

Trattandosi di un servizio completamente gratuito, Waze sta incontrando un notevole favore da parte degli utenti, soprattutto per quanto riguarda l’attendibilità delle informazioni in tempo reale sulla viabilità. Anche la possibilità di collegarsi con i propri amici per condividere informazioni utili viene molto apprezzata dai viaggiatori, anche se l’applicazione non è così completa come altre.

Famigliainfuga

Famigliainfuga

Famigliainfuga.com è un blog di viaggio curato con passione ed orgoglio da me, Michele Valente e da mia moglie Chiara Sau, compatibilmente con gli impegni quotidiani e dai suoi autori. Lo spazio sul blog è dedicato ai nostri viaggi, le curiosità i consigli per chi viaggia e per lo stile di vita della famiglia. Sono appassionato di viaggi e di cucina di cui scrivo anche su altri siti del settore.

Lascia un commento

Chi siamo

Barcellona cosa vedere in vacanza62

Famigliainfuga.com è un blog di viaggio curato con passione ed orgoglio da me, Michele Valente e da mia moglie Chiara Sau, compatibilmente con gli impegni quotidiani e dai suoi autori. Lo spazio sul blog è dedicato ai nostri viaggi, le curiosità i consigli per chi viaggia e per lo stile di vita della famiglia. Nel blog non è presente  materiale vietato ai minori né articoli scritti a puri fini promozionali. Accettiamo commenti, punti di vista e, perché no, giudizi pungenti purché sensati. Svolgo, svolgiamo, questo mestiere con passione e tra mille difficoltà. Siamo lieti quando apprendiamo che i lettori sono soddisfatti: è la nostra più grande vittoria.

Gli ultimi articoli

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Video in evidenza

Rimani aggiornato