Travel blogger: i 5 blog più famosi al mondo

    Travel blogger: i 5 blog più famosi al mondo

    Travel Blogger famosi

    Se ti piace viaggiare ed hai una buona conoscenza del pc e delle tecniche SEO, potresti anche tu essere un perfetto travel blogger.
    Di cosa si tratta? Semplice: della nuova figura del viaggiatore social, di colui che coniuga la passione per il viaggio alla passione per la tecnologia, e da questo riesce anche a ricavarne un mestiere.

    Certo, non è facile, ci vuole costanza, preparazione e a volte un pizzico di fortuna.

    Tuttavia a giudicare dal successo dei migliori travel blogger del mondo l’impresa risulta davvero allettante.

    Mettiti comodo allora, perché in questo articolo ti spieghiamo come diventare un travel blogger e se sei curioso ti faremo conoscere i travel blogger più famosi nel mondo.

     

    Travel bloggers: chi è e come lo si diventa

    Fondamentalmente viaggiano e condividono le loro esperienze tramite i social media. Questi sono i travel bloggers. Chi di noi quando viaggia non scatta fotografie, o non scrive pensieri su un diario, o ancora non gira dei video?

    Leggi  SEO cos'è e perchè è importante per il tuo blog nel 2020

    Il travel blogger fa lo stesso, con la differenza che queste sue esperienze di viaggio le ‘posta’ sul proprio blog, per poi condividerle con gli altri utenti sfruttando le tecniche SEO e riuscendo anche a guadagnare.

    In genere, andando a curiosare nella biografia dei travel blogger più famosi ci si accorge che spesso tutto nasce per caso.
    Questo è il primo consiglio che possiamo darti se vuoi diventare anche tu un travel bloggeri di successo: sfrutta la tua passione.

    Non prenderla subito come se fosse un lavoro, perché in fondo non lo è. Progetta i tuoi viaggi rispettando il tuo itinerario e soprattutto dando al viaggio la tua impronta.

    Il successo in questo campo lo si ottiene proprio perché si è originali. Ti piacciono i viaggi on the road? Fai quelli. Preferisci andare a scoprire solo hotel di lusso? Benissimo, crea un blog in cui mostri foto di alberghi mozzafiato.

    Ami un Paese in particolare? Viaggia in lungo e in largo in quella nazione e specializzati sulla tua nicchia.

    Il secondo consiglio imprescindibile è quello di studiare qualche tecnica SEO.

    Devi quindi aprire un blog, monetizzarlo, impostare tutti i tag e le keyword nel modo giusto, e pubblicare con regolarità i tuoi contenuti. Questi poi devono essere condivisi sui social in maniera ‘nativa’.

    Leggi  Chi seguire su instagram: profili travel interessanti

    Significa che non dovrai creare un contenuto unico per Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest e così via, ma un contenuto specifico per quel canale. Infine, cerca di trovare il tuo target ideale.

    • Ami fare le foto? Dai al blog un’impostazione visiva e procurati una buona macchina fotografica.
    • Preferisci la narrazione? Specializzati nella scrittura e imposta il tutto come un diario.
    • Ti trovi bene con i video? Crea un vlog e caricaci piccoli video divertenti.

    Come i 5 travel blog più famosi al mondo che ti indicheremo a seguire, anche se ti farà piacere sapere che pure in Italia esistono blog di viaggio molto promettenti.

     

    Travel blogging di successo: ecco i migliori 5 al mondo

     

    Expert Vagabond

    Il blog di viaggi più seguito è al momento ‘Expert Vagabond’. Il suo fondatore si chiama Mathew, ed ha impostato il suo blog come una guida pratica con tante informazioni utili sui posti visitati.

     

    Wild about travel

    Impostazione fotografica invece per questo secondo blog, che come accennavamo è di proprietà di una blogger italiana. Simon Falvo scrive in inglese (e questo è un ottimo consiglio per aumentare le tue visite), ma i suoi post raccontano anche
    di itinerari italiani tutti da scoprire.

    Leggi  Come guadagnare con il posizionamento SEO per poter viaggiare

     

    The family Company

    Al terzo posto della classifica, stilata tenendo conto dell’autorità del sito e delle visite, c’è un blog per famiglie. La creatrice di questo spazio è una mamma che ama viaggiare con i suoi figli.

     

    Legal Nomads

    Segue il blog di Jodi Ettenberg, precedentemente avvocato.
    Ha iniziato quasi per caso, tenendo una sorta di diario personale, ed oggi gestisce uno dei siti di viaggi più seguiti al mondo.

     

    The Poor Traveler

    Infine, questo è il blog che si rivolge a chi vuole viaggiare spendendo poco ma con la garanzia di un soggiorno di qualità. Un blog di viaggio low cost.

    Michele Valente

    Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

    0 0 votes
    Vota l'articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x