La torta di mele è uno dei dolci più tradizionali della cucina italiana; preparando la torta di mele con il bimby l’impasto rimane più omogeneo e le mele vengono incorporate perfettamente. Questo piatto della categoria dolci bimby ha una ricetta veloce ed estremamente facile, realizzabile anche da chi non ha molta esperienza nella cucina bimby. Pochi ingredienti che tra loro si uniscono alla perfezione dando forma ad un dolce appetitoso e sempre apprezzato.

Ingredienti

Procedimento

Come fare la torta di mele

Per preparare la torta di mele, uno tra i più facili dolci con il bimby, è necessario come primo passo sbucciare e tagliare le mele, privandole del torsolo, a fettine sottili; dopodiché cospargerle con il succo di un limone spremuto, che evita che le mele diventino nere. Grattugiare a parte la scorza del limone che si è spremuto in precedenza e tenerla da parte. Nel recipiente del robot da cucina Bimby introdurre per primi il burro e lo zucchero; avviare alla velocità quattro per circa quaranta secondi.

 

Quando il burro e lo zucchero sono ben amalgamati aggiungere le uova, il lievito e la farina setacciati insieme, la scorza del limone, il pizzico di sale e per ultimo il latte.

Lasciare miscelare per bene per circa mezzo minuto fino a quando il composto non appare liscio e senza la presenza di grumi; a questo punto aggiungere il composto alle mele tagliate sottile e mescolare per bene. A parte imburrare una teglia a cerniera dal diametro di ventisei centimetri, dove verrà versato l’impasto facendo attenzione a lasciare uno spazio di due centimetri circa dal bordo. Infornare a forno ben caldo e cuocere per 45/50 minuti a 180 gradi.

 

Famigliainfuga

Famigliainfuga.com è un blog di viaggio curato con passione ed orgoglio da me, Michele Valente e da mia moglie Chiara Sau, compatibilmente con gli impegni quotidiani e dai suoi autori. Lo spazio sul blog è dedicato ai nostri viaggi, le curiosità i consigli per chi viaggia e per lo stile di vita della famiglia. Sono appassionato di viaggi e di cucina di cui scrivo anche su altri siti del settore.

Lascia un commento