La Rosa di Parma: simbolo della cucina emiliana

    La Rosa di Parma: simbolo della cucina emiliana

    Rosa di Parma: la storia della ricetta

    La rosa di Parma è un secondo piatto davvero delizioso. È tipico della zona di Parma. È un arrosto che da solo vale una cena. Mette insieme i sapori tipici dell’Emilia come il parmigiano, il prosciutto e il lambrusco.

     

    Ingredienti della ricetta della Rosa di Parma

    Per 4 persone

     

    •  600 gr filetto di manzo
    • 100 gr parmigiano reggiano
    • 4 fette prosciutto crudo di Parma
    • 1/2 litro vino lambrusco amabile
    • 1/2 bicchiere di marsala
    • 80 ml panna da cucina
    • 1 noce di burro
    • 1aglio
    • 1 rametto di rosmarino
    • sale pepe q.b.
    • olio extra vergine

    Tempi preparazione

    Preparazione: 30′ minuti
    Totale: 30 min

     

    Preparazione della Rosa di Parma

    1. Battete il manzo con il batticarne fino ad ottenere una fetta grande.
    2. Ricopritela con sale e pepe.
    3. Sopra alla fette mettete il prosciutto e il parmigiano a scaglie.
    4. Arrotolate il manzo con lo spago da cucina.
    5. Preparate un trito con aglio e rosmarino e fateli ammorbidire in un tegame con olio e burro.
    6. Aggiungete la carne e fatela rosolare da tutti i lati.
    7. Unite il lambrusco e il marsala e fate cuocere per 30 minuti.
    8. A fine cottura aggiungete la panna.
    9. Servite l’arrosto tagliato a fette e con il sugo di cottura versato sopra.
    Leggi  5 tipi di risotti da preparare: il meglio delle ricette regionali

    Michele Valente

    Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

    0 0 votes
    Vota l'articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x