quando andare a sofia in bulgaria

Quando andare a Sofia: clima e periodo migliore per un viaggio

Booking.com
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
bandiera Bulgaria

Sofia: clima e periodo migliore per andare

Città balcanica per eccellenza, con un passato millenario, ma oggi moderna e vivace: Sofia.

La capitale bulgara è caratterizzata, durante tutto l’anno, da un clima continentale, cioè offre inverni freddi ed ed estati calde. Essa è posta in una situazione particolare poichè è collocata ad un’altezza di circa 600 metri sul livello del mare ed è esposta al freddo proveniente dalla Russia. 

Le precipitazioni non sono abbondanti, ma si verificano maggiormente nei mesi di Maggio e Giugno.

Sofia: dove si trova

Che tempo fa oggi a Sofia?

9°C
Clear sky
giovedì
49%
03:52
Min: 9°C
949
17:03
Max: 17°C
N 1 m/s
venerdì
18°C
4°C
sabato
18°C
6°C
domenica
16°C
6°C
lunedì
18°C
5°C
martedì
18°C
6°C

Clima, piogge e temperature medie a Sofia

previsioni meteo

Il tipo di clima continentale, presente a Sofia, permette di avere stagioni ben distinte che passano dal freddo gelido e artico della stagione invernale, alle stagioni intermedie caratterizzate da un clima mite di circa 20º-25º, fino ad arrivare ai caldi mesi estivi.

 L’inverno, la capitale a causa delle ondate alle quali è esposta dalla Russia, si possono avere anche temperature molto al di sotto dello zero, con abbondanti nevicate. 

Per quanto riguarda le precipitazioni, invece, esse sono distribuite durante tutto l’anno; non sono abbondanti in alcun mese specifico. 

Si ha un lieve picco solo nei mesi di Maggio e Giugno, che si distinguono per intense piogge pomeridiane.

MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Minime-4-315101315151171-2
Massime361116212527282317104

L'estate a Sofia

estate

L’estate a Sofia, nonostante il caldo, è molto piacevole. Sì, perchè non è un caldo umido e afoso, anzi. Durante il giorno si può arrivare anche a 30º gradi, poichè le ondate di forte caldo sono molto brevi. 

La notte, invece, è molto fresca. L’ultima volta che il termometro ha segnato 41º gradi, nella capitale bulgara, è stato nel Luglio del 2007. 

Cosa fare, dunque, in estate in questa bella capitale europea? Il clima è molto piacevole e permette di fare lunghe passeggiate per poter scoprire anche gli angoli più nascosti della città. 

Ci sono molti parchi nei quali potersi rilassare. Inoltre, è possibile noleggiare bici e, per i più allenati, fare escursioni sul monte Vitosha, per cercare un pò di refrigerio nei giorni più caldi.

L'autunno a Sofia

autunno

L’autunno a Sofia è caratterizzato da un clima mite. La temperatura, infatti, non va al di sotto dei 18º gradi circa, da settembre fino a metà ottobre. Da novembre già inizia a far più freddo e potrebbero anche verificarsi le prime nevicate. 

Se le giornate lo permettono è bene sempre approfittare di lunghe passeggiate all’aria aperta, altrimenti tanti sono i musei, le chiese e le attrazioni che la città balcanica offre. Così da capire anche lo stile che la contraddistingue e le sue decorazioni.

 Il periodo autunnale, inoltre, è fortemente definito da vari eventi tutti a livello gastronomico. 

Ci sono eventi e fiere sulla produzione di prodotti caseari, come il latte; oppure semplicemente stand che permettono degustazioni e, perchè no, potresti apprendere qualche ricetta tipica da riproporre una volta tornati a casa.

L'inverno a Sofia

inverno

L’inverno a Sofia è molto freddo e gelido. E’ distinto da abbondanti nevicate e temperature, che per lunghi periodi, si trovano sotto lo zero. 

Durante la stagione invernale, il sole si scorge raramente, poichè per il resto sono la nebbia e la neve a fare da padroni. Circa trent’anni fa si raggiunse la temperatura minima storica: -26ºC. 

Questo periodo, dunque, è più che adatto a trascorrere il tempo nelle località sciistiche oppure per lasciarsi emozionare dai mercatini natalizi tra i più belli di tutta Europa

L’inverno è sinonimo di Natale e tutta la città si addobba per lasciare i turisti senza fiato. Inoltre, durante tutto il periodo natalizio, a Dicembre altri eventi caratterizzano la città e accolgono visitatori. 

C’è la fiera del libro, per gli appassionati della lettura e il festival del Cinema, per gli amanti di questo tipo d’arte. Quest’ultimo è immerso in una location singolare: nel parco Yuzhen.

La primavera a Sofia

primavera

La primavera a Sofia è instabile. Soprattutto nei mesi di Marzo e Aprile. La famosa espressione “Marzo, pazzerello” vale in tutto il mondo, a quanto pare.

 La stagione primaverile, dunque, può essere caratterizzata da giornate miti e soleggiate, ma anche da nevicate e piogge. 

Non fa ancora caldo per potersi permettere lunghe giornate senza rifugiarsi da qualche parte. A tal proposito, infatti, si suggerisce un tour culturale per scoprire le ricchezze e le bellezze della città. 

Si coglierà l’occasione per visitare piazze, sinagoghe, la cattedrale e tutte le attrazioni. Certamente, se le giornate lo permettono è bene partecipare anche agli eventi che Sofia mette a disposizione ed offre. In primavera e, precisamente, nel mese di Maggio è previsto il Salon des Arts.

Periodo migliore per andare a Sofia

Qual è il periodo migliore per andare a Sofia? Sicuramente è il periodo che va da Maggio a Settembre, tenendo in considerazione che durante i mesi estivi, potrebbe fare molto caldo, anche se raro. 

Dunque, per coloro i quali non preferiscono il caldo il periodo più adatto è rappresentato dalle mezze stagioni. 

Qualche temporale sporadico è sempre da mettere in conto, dunque, un ombrello ed una felpa in più in valigia non fanno mai male. Sofia è raggiungibile con voli low cost da diversi aeroporti italiani. 

Dunque, una giacca di pelle è più che sufficiente, anche se per precauzione è sempre meglio portare anche una felpa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Rimani aggiornato

Articoli correlati

Lascia un commento

Booking.com

Consigli viaggi in Europa

Seguici su Facebook

Booking.com

Video in evidenza