Mete europee estive per una vacanza in famiglia

    Mete europee estive per una vacanza in famiglia

    Europa in estate

    Quando si tratta di scegliere dove andare in vacanza con i bambini c’è sempre tanta confusione per la vasta scelta di mete europee estive. Bisogna mettere d’accordo le esigenze di tutta la famiglia: chi vuole andare in spiaggia, chi visitare grandi città, chi vuole andare in montagna e chi vuole semplicemente staccare la spina.

    Tuttavia, viaggiare con i più piccoli è molto importante perché li rende più indipendenti e curiosi, ma se si tratta del primo viaggio, magari sarebbe meglio accontentarsi di pochi giorni. Ecco le mete europee estive adatte per una vacanza in famiglia.

     

    1. Santorini

    L’isola greca di Santorini è nota per essere una delle mete più romantiche che si trovano in Europa, ma in alcuni periodi dell’anno è perfettamente adatta anche alle famiglie.

    Santorini è nata a seguito di un’eruzione vulcanica davvero impressionante che è avvenuta nel 1627 a.C. L’eruzione fu talmente devastante che ebbe conseguenze devastanti per la civiltà minoica, tanto da causarne il declino.

    Al giorno d’oggi, l’isola ha assunto un aspetto davvero unico con la sua caldera a semicerchio, strati rocciose di vari colori, scogliere a picco sul mare, spiagge di pomice dalle acque cristalline e spiagge nere dovute alle colate di lava.

    Leggi  Viaggiare da piccoli è una scuola di vita insostituibile

    La caldera rappresenta, sicuramente, l’attrazione principale e, grazie al piccolo vulcano, è possibile tuffarsi in acque calde termali che stupiranno anche i più piccoli.

    Tra le località da visitare assolutamente troviamo Fira, la capitale; la città di Oia, dove è possibile ammirare panorami mozzafiato e Pyrgos con il castello veneziano e il pittoresco villaggio Emporio.

    Il periodo migliore per visitare l’isola di Santorini con i bambini è la fine dell’estate.

     

    2. Londra

    Londra è una delle capitali europee più belle ed è una delle metropoli più grandi del mondo, ma può essere considerata anche una città a misura di bambino. Sono tante le attrazioni per i più piccoli e le aree cosiddette family-friendly.

    Tra i posti da visitare con tutta la famiglia c’è sicuramente l’acquario di Londra, uno dei più grandi di Europa, dove è possibile partecipare a molte attività interattive.

    Una volta arrivati al centro città non può assolutamente mancare un giro sulla ruota panoramica da dove osservare tutta la città dall’alto.

    Diversi anche i musei presenti come il Tate Modern Museum, il Natural History Museum e lo Science Museum, dove vi è la possibilità di partecipare a varie attività e laboratori divertenti.

    Non dimenticatevi che a Regent Street è presente il negozio di giocattoli più grande e famoso del mondo, Hamleys. Infine, per gli appassionati di Harry Potter, Londra è la città dei sogni, poiché è possibile visitare alcuni luoghi in cui sono state girate le scene della saga cinematografica, compreso il binario 9 e 3/4.

    Leggi  Corsi di lingua all'estero: impara con i viaggi studio

     

    3. Croazia – Rab

    L’isola di Rab o Arbe, tradotto in italiano, appartiene all’arcipelago delle isole che si trovano tra il Quarnero, l’Istria e la Dalmazia.

    È una delle mete europee estive più indicate per un viaggio con la famiglia. Grazie alla sua posizione strategica, il mare è sempre calmo e balneabile, sembra quasi di trovarsi difronte ad un lago aperto e azzurro.

    L’isola è davvero molto piccola, circa 22km, ma a differenza del resto della costa che è molto rocciosa, offre numerose spiagge. Proprio per questo è molto amata della famiglie con i bambini.

    L’isola, però, non è solo spiaggia, per gli appassionati della natura c’è il bosco Dundo, la più grande riserva naturale dell’isola, dove è possibile ammirare lecci e pini marini.

    Addentrandosi per qualche chilometro all’interno della riserva è possibile vedere il presidio dell’Università di Scienze Forestali della Croazia, che si occupa dell’area e preserva le piante. Per avere accesso rapido ovunque è consigliato affittare una montain bike.

     

    4. Parigi

    Parigi è una delle capitali europee più romantiche, ma non tutti sanno che ha molto da offrire anche alle famiglie. In città ci sono moltissimi musei che offrono la possibilità di svolgere attività anche ai più piccoli.

    Leggi  Alcuni tra i migliori villaggi vacanza in Italia: la nostra selezione

    Per quanto riguarda i musei la scelta è davvero ampia: si va dai più conosciuti come il Louvre e Museé d’Orsay, ai meno usuali come il Museé Grévin e il Musée du chocolat gurmand, per gli amanti del cioccolato.

    I bambini possono divertirsi a scoprire la città dall’alto in diversi punti di Parigi: salendo all’ultimo piano della galleria Lafayette, salendo sulla cupola della basilica del Sacro Cuore, sull’arco di Trionfo e, infine, salendo sulla Torre Eiffel.

    Quando si va a Parigi, poi, soprattutto con i bambini, un salto al parco divertimenti più famoso d’Europa, Disneyland Paris, è obbligatorio.

    Il parco è situato a 32 km dalla città, ma è facilmente raggiungibile sia in auto che con la metropolitana. Al suo interno, gli ospiti possono vivere avventura a tema Disney, Marvel e Star Wars e incontrare i personaggi preferiti.

    Michele Valente

    Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

    0 0 vote
    Vota l'articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x