I migliori vini rossi pugliesi

    I migliori vini rossi pugliesi

    Terra di vino

    La Puglia, caratterizzata da un clima mite e da ampie zone pianeggianti e collinari, si presta particolarmente bene alla produzione di vino.

    Proprio per questo sono numerosi i vini rossi pugliesi che hanno ottenuto le prestigiose sigle DOC (Denominazione di Origine Controllata) e IGT (Indicazione Geografica Tipica).

    E’ interessante sapere che i migliori vini rossi pugliesi sono il frutto di un lavoro costante portato avanti con amore e dedizione nel corso di numerose generazioni.

    Inizialmente, infatti, questi vini erano utilizzati per tagliare altri vini italiani, vale a dire aggiustarne in particolar modo colore e gradazione alcolica.

    Con in tempo, però, i vini rossi pugliesi sono diventati prodotti di qualità, tanto da rappresentare un’eccellenza non solo regionale, ma anche italiana.

     

    I vini rossi pugliesi

    Tra i migliori vini rossi italiani figura senza dubbio il Primitivo di Manduria, apprezzato in tutto il mondo e proveniente da vitigni coltivati nei terreni argillosi della provincia di Manduria, spesso vicino alle dune sabbiose del Mar Ionio.

    Ne esiste una qualità secca e una dolce (con una gradazione alcolica più alta). Entrambi si accostano bene con pietanze di carne, dando il meglio con piatti piccanti.

    Leggi  Spiagge a Porto Cesareo: le più belle nella località pugliese

    Il Nero di Troia è coltivato nel foggiano, caratterizzato da un’alta carica polifenolica che gli conferisce il tipico colore rosso rubino particolarmente intenso.

    E’ tra i vini rossi pugliesi più antichi ed ha un gusto fermo e speziato, con restrogusto di liquirizia e mora, pertanto è ottimo se abbinato all’agnello in agrodolce o alla faraona arrosto, entrambi piatti tipici della cucina pugliese.

    Altro vino che rientra a pieno titolo tra i migliori vini rossi pugliesi è il Negroamaro, prodotto nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto.

    Il suo retrogusto leggermente amarognolo e il sapore asciutto e al tempo stesso fruttato, lo rendono un vino molto amato e facilmente riconoscibile. Questi vini, inoltre, vengono utilizzati anche per ricette della tradizione italiana.

     

    Vini italiani migliori: regione per regione

    Michele Valente

    Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

    0 0 votes
    Vota l'articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x