I migliori ristoranti italiani: i 3 stellati più famosi

La cucina italiana invidiata in tutto il mondo

Numerosi sono gli chef che si ispirano ai piatti tradizionali della cucina del Bel paese e li fanno propri: un giusto equilibrio tra modernità e tradizione. Ma quali sono i migliori ristoranti italiani?

Per rispondere a questa domanda in modo esaustivo possiamo affidarci alla famosissima guida Michelin. Questa guida rappresenta uno dei maggiori riferimenti mondiali per la valutazione della qualità dei ristoranti e alberghi a livello nazionale e internazionale. Ogni ristorante viene valutato in totale anonimato da critici esperti tramite brevi recensioni e tramite l’assegnazione delle famose stelline.

In particolare i ristoranti possono ricevere da una a tre stelle. Queste stelle vengono assegnate sulla base di diversi e specifici criteri di valutazione. In particolare di fa attenzione alla:

  •  qualità degli ingredienti utilizzati
  •  maestria nel controllo dei sapori e nelle tecniche di cottura
  •  personalità dello chef all’interno della sua cucina
  •  valore e coerenza tra le varie prove tavola effettuate

Le stelle quindi giudicano la cucina nella sua completezza. Nell’assegnazione delle stelle infatti, non vengono presi in considerazione elementi in un certo senso secondari come l’arredamento del ristorante, l’apparecchiatura del tavolo e il servizio del ristorante stesso.

Nella nuova Guida Michelin 2020, ben 11 ristoranti hanno ricevuto le tanto ambite 3 Stelle Michelin. Vediamo nel dettaglio i tre ristoranti a 3 Stelle Michelin più famosi in Italia. Abbiamo inserito gli indirizzi, ma per trovare facilmente gli indirizzi di tutti i ristoranti stellati, basta utilizzare l’applicazione Via Michelin sul proprio smartphone

 

 La Pergola a Roma, chef Heinz Beck

 

i migliori ristoranti italiani michelin la pergola Roma I migliori ristoranti italiani: i 3 stellati più famosi

 

Unico tre stelle di Roma, questo lussuoso ristorante grazie alla cucina dello chef pluripremiato Heinz Beck La Pergola è uno tra i migliori ristoranti italiani.
La sua cucina è altamente innovativa, i sapori e i profumi alla base dei piatti creano emozioni contrastanti oltre che un’esplosione di gusto e piacere. Ogni piatto è perfettamente in armonia, i sapori sono equilibrati e prendono ispirazione dalla cucina mediterranea.

Menù

È possibile sia ordinare un menù degustazione o ordinare dal menù à la carte. Il menù degustazione attuale prevede un menù da 10 portate dove è possibile assaggiare i piatti più rinomati dello chef. Diverse sono le variazioni che è possibile applicare a seconda delle proprie esigenze e preferenze di gusto. Anche il menù à la carte risulta essere molto vario: dalla carne al pesce, da primi piatti ad antipasti e dessert particolari e gustosi.

Numerose sono le persone che si recano in questo famosissimo ristorante, la cui terrazza permette di godere di uno splendido panorama che si affaccia su Roma, per gustare i piatti dello chef Heinz Beck, restandone molto soddisfatte e appagate.

Dove si trova il ristorante e contatti utili:

– Sito web: https://romecavalieri.com/it/la-pergola-it/
– Indirizzo: Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, Via Alberto Cadlolo, 101 – 00136 Rome Italy- Telefono: +39 06 3509 1
– E-mail: [email protected]

 

Enrico Bartolini Mudec, a Milano, chef Enrico Bartolini

 

miglior ristorante d'italia il Mudec

 

Oltre che essere uno dei migliori ristoranti stellati a Milano, è tra i tre più importanti e premiati d’Italia, un ristorante molto particolare si trova al terzo piano del museo delle culture in zona Tortona, il Mudec.
Nel ristorante sono presenti esposizioni temporanee e collezioni permanenti che regalano un’esperienza ineguagliabile. L’ambiente è elegante e grazie agli arredi dai toni caldi e lineari risulta essere molto intimo e confortevole.

I piatti di alto livello dello chef Enrico Bartolini rappresentano il giusto connubio tra innovazione e tradizione. In ogni piatto c’è una costante sperimentazione che da vita a nuovi sapori. Nuovi sapori che riportano alla mente ricordi legati alla tradizione e che trasmettono forti emozioni cui è difficile restare impassibili.

Menù

Il menù degustazione prevede diversi percorsi, dal menù Be Contemporary al Be Classic, Bartolini ci fa viaggiare tra classicità e modernità della cucina. I suoi piatti creano un percorso particolare ed unico.

Il menù alla carta è piuttosto vario e diviso per categorie. Abbiamo i piatti classici, delle origini, primi piatti contemporanei, pesce e crostacei, dessert. La cucina è studiata nei minimi particolari e la sua idea si sposa perfettamente al contesto in cui è inserita. L’ambiente infatti è unico, perfetto per regalare ai commensali un’esperienza indimenticabile.

Dove si trova il ristorante e contatti utili:

– Sito web: https://www.enricobartolini.net/ristorante-mudec-milano
– Indirizzo: via Tortona 56 – 20100 Milano (MI)- Telefono: 0284293701- E-mail: [email protected]

 

Osteria Francescana a Modena, chef Massimo Bottura

 

migliori ristoranti in italia osteria francescana Modena

 

Nel 2016 L’osteria Francescana è stata incoronata come Miglior Ristorante del Mondo. Titolo molto atteso dagli appassionati di cucina e del mondo gastronomico in generale.

Creatività, irriverenza e tradizione: sono queste le parole che più si adattano alla cucina proposta da Massimo Bottura nella sua Osteria Francescana. È possibile scegliere tra vari menù degustazione o ordinare direttamente piatti alla carta. Tra i piatti più famosi ed apprezzati restano Le cinque stagionature del Parmigiano Reggiano in diverse consistenze e temperature, Spaghetto alla chitarra con ricciola bruciata e gel di pomodori verdi grigliati e Branzino selvaggio servito morbido e croccante accompagnato da un’insalata d’alghe in salsa cremosa di radici.

Le creazioni di Bottura

Anche i titoli dei piatti rispecchiano perfettamente la particolarità e la ricercatezza che Bottura vuole far trasparire dalle sue creazioni culinarie. Il tutto si rifà alla cucina della tradizione, in particolare Bottura riprende i piatti della cucina emiliana e li reinterpreta creando un qualcosa di inesplorato, dei piatti totalmente unici e particolari. Lo chef infatti utilizza spesso ingredienti alla base della cucina emiliana come ad esempio tortellini, aceto balsamico, bolliti.

Vista la particolarità del ristorante e vista la grande richiesta sarà un po’ complicato prenotare un tavolo presso questo ristorante stellato. Un consiglio è quello di prenotare ampiamente in anticipo chiamando al numero di telefono dedicato esclusivamente alle prenotazioni. Attenzione anche agli orari di apertura e chiusura. L’osteria Francescana infatti è aperta dal martedì al sabato a pranzo e a cena. Chiusa la domenica e il lunedì tutto il giorno.

Menù

Anche le prenotazioni seguono una particolare tabella, per maggiori informazioni meglio affidarsi al sito web del ristorante che aggiorna le date a seconda del periodo. L’attuale menù degustazione, che cambia spesso a seconda della stagionalità degli ingredienti, prevede 12 portate a 290 € (con abbinamento vini è previsto un supplemento di circa 190 €).

È possibile ordinare anche piatti à la carte: il menù è piuttosto vario e si divide per antipasti, primi piatti e secondi piatti. Ogni singolo piatto è studiato nei minimi particolari, gli ingredienti utilizzati sono naturalmente di alta qualità e la loro presentazione è a dir poco perfetta e in linea con i canoni del locale. Contemporaneità e tradizione sono alla base dell’idea di cucina dello chef. La tradizione viene reinventata ma rispettata in ogni singola proposta.

Dove si trova il ristorante e contatti utili:

– Sito web: https://www.osteriafrancescana.it/it/
– Indirizzo: Via Stella, 22 – 41121 Modena, Italy
– Telefono: (dalle 10.00 alle 18.30)Ristorante: +39 059 223912
Ufficio: +39 059 220286
– E-mail: [email protected]

Tagged: , , , ,

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.