Costiera Amalfitana con bambini: le località più belle

Costiera Amalfitana con bambini: le località più belle

Le bellezze del sud

La Costiera Amalfitana situata a sud della penisola sorrentina è particolarmente nota per alcune località come Positano, Ravello e Amalfi. La prima risalente al Medioevo ancora oggi seppur dall’aspetto tipico di un villaggio di pescatori, si è guadagnata l’appellativo di Perla della Costiera per essersi completamente trasformata, ed in grado quindi di reggere il grande impatto turistico mondiale.

Ogni anno circa 5 milioni di persone si affollano sulla costiera amalfitana per apprezzarne il paesaggio e la cultura entrambi Patrimonio Mondiale dell’UNESCO e per assaggiare la sua cucina. Di particolare bellezza sono le spiagge e gli anfratti che caratterizzano l’intera zona rendendola la meta ideale per la tua vacanza in Campania.

 

Esplorare la bella Positano

La prima cosa che noterai mentre esplori Positano a parte la grande bellezza naturale è la sua struttura morfologia; infatti, la località è ubicata su un pendio molto ripido che conduce al mare tramite scale e strade.

La cittadina è stata a lungo definita una delle principali destinazioni della costa italiana e ha la reputazione di attrarre la folla del jet set. Ci sono tra l’altro molti ristoranti, negozi e boutique che soddisfano qualsiasi tipo di budget e particolarmente belli sono i prodotti dell’artigianato locale.

Le strade fiancheggiate da case colorate sono belle come tutte quelle che si trovano lungo la costa, e al centro del paese c’è la cosiddetta Spiaggia Grande che è anche il luogo dove i pescatori lasciano le loro barche.

Un’altra è invece quella del Fornillo che si trova a pochi minuti a piedi verso ovest, ed entrambe si affollano rapidamente in estate. Se dunque hai deciso di trascorrere una vacanza a Positano con la famiglia e passare del tempo su una delle suddette spiagge, non c’è niente di meglio che percorrere il promontorio in quanto ti offre la possibilità di ammirare uno scenario impressionante e di rara bellezza.

Luoghi da visitare a Positano

In occasione di una vacanza in Costiera Amalfitana con bambini ed in particolare a Positano, devi sapere che l’unico monumento storico di rilevante importanza è la Chiesa di Santa Maria Assunta che si trova verso l’estremità inferiore con un tetto a cupola in porcellana lucida e la statua della Madonna Nera.

Ovviamente tutta la Costiera Amalfitana attira molti visitatori, ed è bella e adorabile come suggerisce la sua reputazione. Positano è anche il punto di partenza ideale per raggiungere con traghetti e aliscafi l’isola di Capri che si trova appena al largo della costiera.

A margine va altresì aggiunto che dal punto di vista culinario le antiche tradizioni di Positano riflettono quelle napoletane quindi a base di pesce come quello azzurro, frutti di mare e tante altre specialità.

In riferimento a queste ultime potrai trovare formaggi, prodotti lattiero-caseari come mozzarella e provole oltre che pomodori freschi raggruppati in grappoli ideali da conservare per l’inverno.

A Positano e in tutta la costiera non mancano tuttavia deliziosi dessert e liquori realizzati con antiche ricette contadine tra cui il famoso limoncello seguito a ruota dal nocino.

 

La bellezza naturale di Ravello

Ravello è un un’altra splendida località della Costiera Amalfitana che si snoda lungo il bordo meridionale della penisola sorrentina. Per la sua importanza storica e la bellezza naturale, oggi la località fa parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Anche questa fiorente cittadina è una destinazione turistica molto amata in quanto si trova su una collina con scogliere a picco sul mare.

Sebbene ci siano alcuni edifici notevoli come la cattedrale dell’XI secolo, è soprattutto apprezzata per le ville e le spettacolari viste lungo la costa di cui ti innamorerai, e ricorderai a lungo insieme alla stessa Ravello.

Tuttavia, il consiglio di trovare il ​​tempo per esplorare tutto il centro città dove ci sono interessanti edifici medievali, torri e parti di antiche mura che fanno da sfondo al contesto rendendolo ancora più attraente.

Dopo aver esplorato il centro città ci sono poi due ville molto famose che puoi visitare ovvero Villa Rufolo e Cimbrone.

Nella prima è possibile entrare attraverso una torre con una porta medievale che si trova quasi di fronte alla cattedrale. Entrambe offrono viste estremamente impressionanti e di vasta portata lungo la Costiera Amalfitana grazie alla presenza di bellissime terrazze.

 

Amalfi e le sue splendide spiagge

Amalfi ed in particolare la frazione di Atrani è un’altra località della Costiera Amalfitana che vanta alcune tra le più belle spiagge della Campania. Inoltre vale la pena sottolineare che oggi Atrani è considerato uno dei borghi più belli d’Italia.

Infatti, con il suo centro medievale, il paesaggio e la spiaggia offre molte attrazioni ai turisti specie per quelli con bambini al seguito.

Come per la maggior parte dei villaggi lungo la Costiera Amalfitana, è l’ambientazione e il fascino del villaggio stesso ad essere l’attrazione principale con strade ripide, vicoli stretti e graziose case colorate.

La spiaggia di Atrani è decisamente estesa anche se sul lato occidentale ci sono svariati lidi a pagamento, mentre sul versante orientale troverai molte spiagge libere che tra l’altro sono le preferite di famiglie con bambini.

Queste ultime infatti, si raggiungono agevolmente dai suddetti centri cittadini e sono tra le poche con sabbia e con mare calmo grazie ad una barriera realizzata con degli scogli per proteggerla.

Se tuttavia hai scelto proprio il centro di Amalfi per trascorrere le tue vacanze in Campania ed hai al seguito dei bambini, devi sapere che nel comprensorio troverai molte spiagge con annessi dei funzionali servizi e nel contempo con poco caos, acque cristalline e sempre calme.

Per fare alcuni esempi invece che optare per quella ampia e molto affollata poiché vicina al porto, puoi orientarti invece sulla spiaggia denominata Le Sirene che è pulita, presenta delle acque trasparenti ed è ubicata proprio dietro il suddetto scalo marittimo oltre che essere facilmente raggiungibile anche a piedi.

Michele Valente

Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

0 0 vote
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x