Cosa serve per allenarsi in casa da soli?

    Cosa serve per allenarsi in casa da soli?

    Allenarsi in casa

    Se hai intenzione di allenarti in casa da solo, è necessario che rispetti una serie di regole ben precise. Ecco quali sono le norme da seguire e gli attrezzi da avere a tua completa disposizione per sessioni di training dai risultati sicuri e garantiti.

     

    Perché non puoi fare a meno dell’attività fisica

    Al giorno d’oggi, rinunciare all’attività fisica è pressoché impossibile. Si tratta di un elemento imprescindibile della vita di ogni persona, dato che consente di mantenere una forma ottimale e di conservare una salute sempre al massimo.

    Dal miglioramento dell’umore mentale al rischio inferiore di patologie rilevanti, dalla qualità del sonno migliore a un equilibrio energetico più oculato, diversi aspetti possono farti propendere per una pratica di questo tipo.

    In linea di massima, dovresti darti da fare per almeno una mezz’oretta al giorno con il cardiofitness, o magari ridurre i tempi in caso di sessioni molto più intense.

    Almeno due o tre volte a settimana, inoltre, potresti affidarti agli allenamenti di forza e tonificare al meglio ogni muscolo del tuo corpo. Per facilitare il tuo compito, puoi trovare qui trovi i migliori cardiofrequenzimetri da polso.

     

    Quali tipi di allenamento domestico mettere in atto

    Se vuoi allenarti in casa da solo, puoi provare ad affidarti a diversi tipi di allenamento domestico. Ecco quali sono i principali, grazie ai quali puoi avere un fisico davvero invidiabile:

    • l’allenamento cardio ti permette di respirare con maggiore facilità e di incrementare la frequenza cardiaca, optando per camminate veloci, corse, danza, nuoto, ciclismo e così via;
    • l’allenamento di forza ti serve per incrementare la potenza muscolare tramite esercizi all’insegna della massima resistenza;
    • l’allenamento di flessibilità può esserti utile per gestire al meglio la tua capacità di movimento sia attiva sia passiva;
    • l’allenamento HIIT ti aiuta a regolarizzare la tua frequenza cardiaca mediante un’alternanza oculata tra esercizi intensi e momenti di riposo.

     

    Gli attrezzi ai quali non puoi rinunciare

    A questo punto, ti illustriamo una serie di attrezzi essenziali per fare in modo che la tua forma fisica possa raggiungere un livello ottimale.

    • Il tappeto per fitness ti consente di effettuare sessioni di yoga, pilates o stretching. Puoi tranquillamente conservarlo a casa o in giardino e selezionare l’attività desiderata.
    • La corda per saltare coinvolge la maggior parte dei muscoli del tuo corpo e migliora la funzionalità dell’apparato cardio-vascolare.
    • Il cardiofrequenzimetro ti aiuta a tenere sotto controllo numerosi parametri importanti, quali il battito cardiaco, i chilometri percorsi, la durata di ogni sessione e la quantità di calorie bruciate.
    • La palla fitness migliora la tua postura e rafforza i muscoli, tramite una serie di esercizi che facilitano il compito della colonna vertebrale.
    • I pesetti per le braccia servono, per l’appunto, a tonificare i muscoli delle tue braccia. In alternativa, puoi comprare degli appositi manubri.
    • Le cavigliere con zavorre sviluppano al meglio i muscoli delle gambe e devono adattarsi perfettamente ai pesi che sei in grado di sostenere.

     

    Consigli utili per allenarti al meglio in casa da solo

    Come puoi ben intuire, numerosi strumenti possono fare in modo che il tuo allenamento solitario da casa risulti pienamente efficace. Cosa puoi fare per raggiungere i massimi risultati?

    In primo luogo, dovresti curare l’abbigliamento nei minimi dettagli. Seleziona capi in grado di rendere i tuoi movimenti molto più semplici ed elastici, affidandoti a tessuti traspiranti che non ti fanno bagnare troppo a causa del sudore.

    Una volta che hai scelto gli indumenti giusti, fissa il tuo obiettivo finale. Stabilisci gli elementi nei quali hai intenzione di migliorare, parti a ritmo lento per incrementarlo in maniera progressiva.

    Monitora i tuoi progressi passo dopo passo, senza mai eccedere con gli sforzi. Prima di iniziare ad allenarti con costanza, effettua una visita medica per accertarti di avere un fisico idoneo a ciascuna attività.

    Non forzare in alcun modo, agisci sempre con costanza ma con gradualità. Ed ecco che il tuo allenamento domestico può iniziare a darti i frutti che hai sempre desiderato.

    Michele Valente

    Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

    0 0 votes
    Vota l'articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x