Come raggiungere Pantelleria: informazioni utili

    Come raggiungere Pantelleria: informazioni utili

    Pantelleria: come arrivare

    In questo articolo ti daremo informazioni utili su come raggiungere Pantelleria.

    A metà tra Africa e Sicilia, Pantelleria è una gemma preziosa per via dei suoi paesaggi e per via della sua storia millenaria.

    L’isola risulta essere la meta ideale per tutti coloro che cercano un po’ di relax immersi in un panorama unico. Dal lago dove si narra si specchiò la dea Venere all’arco dell’elefante, fino al castello, Pantelleria è un luogo che incanta.

    Se prima era molto difficoltoso raggiungerla per poter gustare un bicchiere di Passito di Pantelleria in riva al mare, adesso è molto più semplice. Puoi arrivare sull’isola in aereo, in aliscafo o in traghetto.

     

    In aereo

    Da un paio di anni ormai diverse diverse compagnie aeree si sono organizzate per effettuare la tratta diretta per raggiungere Pantelleria.

    Vi sono diverse compagnie che effettuano voli diretti per Pantelleria dai principali aeroporti italiani nei mesi estivi, come:

    • Volotea: Offre voli diretti dagli aeroporti di Genova, Torino, Venezia, Bergamo, Verona, ogni sabato nei mesi estivi
    • Alitalia: Offre voli diretti da Roma, Milano, Napoli e principali aeroporti italiani, ogni sabato nei mesi estivi
    Leggi  Vacanza in catamarano a vela alle Isole Eolie

    Se invece decidete di visitare l’isola, non nella stagione estiva, sono sempre garantiti dei voli diretti dall’aeroporto di Trapani e Palermo i quali hanno un costo più contenuto.

    Il volo diretto è ovviamente la soluzione più comoda, ma può rivelarsi anche quella più costosa. E’ sempre bene controllare l’eventuale disponibilità di voli low cost da parte di compagnie come Ryanair, ma qualora questi non fossero disponibili vi sono altri modi per raggiungere Pantelleria.

     

    Arrivare da Trapani

    Il modo più semplice e meno costoso per arrivare a Pantelleria è quello di raggiungere Trapani e poi arrivare a Pantelleria da Trapani sarà un gioco da ragazzi! Dalla città infatti partono giornalmente voli, aliscafi e traghetti diretti all’isola a metà tra le coste siciliane e quelle africane.

    In Aliscafo

    Vuoi sapere come raggiungere Pantelleria in Aliscafo? Vi è una compagnia che offre il viaggio in aliscafo da Trapani, la Liberty Lines . La Liberty Lines opera dal 10 Giugno al 30 Settembre garantendo giornalmente un viaggio d’andata e un viaggio di ritorno.

    L’aliscafo parte dal porto di Trapani alle 13.40 e raggiunge Pantelleria alle 15.50, per un totale di due ore e dieci minuti di viaggio. Per il ritorno, invece, la partenza è prevista da Pantelleria alle 16.10 e arrivo a Trapani alle 18.20.

    Leggi  Spiagge Lipari: le più belle dove fare il bagno

    Per maggiori informazioni e per qualunque dubbio contattare la Liberty Lines nei seguenti metodi:
    Tel. +39 0923 022022, Fax +39 0923.829143, mail [email protected], sito web libertylines.it

     

    In traghetto

    Gli spostamenti in traghetto da e per Pantelleria sono offerti giornalmente dalla compagnia Siremar, a cui si appoggiano diverse agenzie a Trapani come l’Egatour Viaggi e la Sikania Shipping.

    Sebbene il viaggio in traghetto non sia tra i più comodi, permette di portarsi al seguito la propria auto.

    Un traghetto parte da Trapani alle 10.30 e raggiunge Pantelleria alle 16.00, un secondo traghetto parte alle 14.00 e arriva nel porto dell’isola alle 20.00.

    Per il ritorno invece è possibile partire alle 23.30 da Pantelleria per raggiungere il porto di Trapani alle 6.30 del giorno successivo. Le ore di viaggio sono tante, ma se si vuole avere la comodità di una macchina senza noleggiarla sull’isola è l’unica soluzione disponibile.

    Per maggiori informazioni puoi visitare i seguenti siti:

    • Siremar
    • traghetti delle isole
    • Egatour viaggi
    • traghettilines

     

    Un consiglio per i viaggi in mare

    Il nostro consiglio sia se volete andare a Pantelleria con l’aliscafo sia che vogliate raggiungerla in traghetto, è quello di assicurarvi della partenza dello stesso, chiamando qualche giorno prima.

    Leggi  Cosa visitare a Siracusa e dintorni, da Ortigia all'Oasi di Vendicari 

    Le tratte marittime non sono sempre assicurate, in presenza di condizioni meteo avverse potrebbero essere sospese per sicurezza, quindi controllate il meteo della zona prima di partire.

    Se ancora hai qualche dubbio al riguardo oppure ti sembra troppo complicato prenotare da te il biglietto del viaggio, puoi rivolgerti a un’agenzia viaggi che sarà felice di aiutarti a organizzare la tua vacanza.

    Pantelleria, il suo passito, le sue spiagge e i suoi monumenti aspettano solo te!

    Michele Valente

    Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

    0 0 votes
    Vota l'articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x