5 gite da brivido al Sud del Brasile

    5 gite da brivido al Sud del Brasile

    Quando si parla di Brasile, si pensa subito al carnevale, al calcio e alle spiagge giusto? In effetti tutti questi stereotipi si trovano laggiù, però il Brasile ha moltissime altre ricchezze!

    C’è una regione al Sud, chiamata Serra Gaucha nel Rio Grande do Sul, che è nota per i suoi bei paesaggi e luoghi naturalistici spettacolari.

    Ci sono alcune località che sono perfette per gli amanti della natura, del trekking e degli sport estremi, come parapendio, rafting, bungee jumping e zipline!

    Siccome sono tante le attrazioni poco conosciute, oggi abbiamo preparato una lista con le 5 gite da brivido, piene di adrenalina, che vi faranno passare una vacanza diversa e alternativa al Sud del Brasile:

     

    1.Parapendio a Ninho das Águias (Nova Petrópolis)

    Se siete in Brasile alla ricerca di bei paesaggi abbinati ad una buona dose di adrenalina, questa località è la scelta giusta! A Nova Petrópolis, c’è questo mirador con più di 500 metri di altezza, con vista sulla Serra Gaúcha e la Vale do Caí, chiamato Ninho das Águias (Nido delle Aquile).

    È molto conosciuto e frequentato dagli amanti degli sport estremi, dato che il luogo dispone di strutture per eseguire salti con parapendio e deltaplano.

    La cosa bella è che il divertimento è assicurato per tutta la famiglia: mentre alcuni fanno i salti, altri possono rilassarsi ammirando il panorama, magari facendo un picnic sull’erba!

     

    2.Zip Line nel Parco Tommasini (Gramado)

    Gramado è un bellissimo paese di montagna che ricorda per certi versi la Svizzera. Frequentato soprattutto d’inverno perché in alcune occasioni la temperatura scende sotto zero e si vede qualche fiocchetto di neve, qualcosa di strabiliante per i brasiliani!

    Però per coloro che vogliono godersi l’estate a Gramado, andando oltre alla visita convenzionale, niente di meglio che un’esperienza unica in un parco che mixa divertimento, cultura e gastronomia. 

    Il Parque Tomasini è vicino al Lago Negro e offre diverse attività per tutta la famiglia: dall’equitazione alla pesca sportiva, compreso un circuito di zip line per chi vuole avventurarsi e piste di kart per provare il brivido della guida.  Davvero imperdibile!

     

    3.Trekking al Parco Nacional Aparados da Serra (Cambará do Sul)

    Grazie alla sua natura esuberante, questa località (tra le più belle in Brasile da vedere assolutamente) è stata scelta come scenario per molti film e miniserie. Il Parco Nazionale Aparados da Serra conserva le foreste di araucaria, fiumi e cascate che sfociano in grandi canyon alti fino a 700 metri! 

    È un luogo perfetto per il trekking, soprattutto per i diversi sentieri che elenchiamo qui sotto:

    • Sentiero Vértice: non richiede molta preparazione fisica,  dura circa 45 minuti (andata e ritorno), con vista sulle cascate Andorinha e Véu de Noiva.
    • Sentiero Cotovelo: lungo sei chilometri con una vista incredibile sul canyon dell’Itaimbezinho. Può essere considerato un sentiero di sforzo intermedio. Si raccomanda di essere preparati o di avere già una buona resistenza fisica!
    • Sentiero do Boi: questo sentiero offre ai visitatori una vista sul canyon dell’Itaimbezinho, con un percorso della durata totale di 7 ore. È il più difficile, perché scende attraverso un terreno irregolare. Quindi, è ideale per chi ha una buona forma fisica, è abituato a percorsi e attività che richiedono molta resistenza e cerca una scarica di adrenalina estrema!

     

    4.Bungee Jumping sul viadotto 13 (tra Vespasiano Corrêa e Muçum)

    Chiamato anche Viadotto dell’Esercito, il Viadotto 13 è alto 143 metri e lungo 509 m. È il viadotto ferroviario più alto delle Americhe e uno dei più alti del mondo: attualmente è secondo solo al viadotto Mala Rijeka, situato in Montenegro, sempre nel Rio Grande do Sul.

    Tra le città di Vespasiano Corrêa e Muçum, nei dintorni del lungo ponte, si possono fare escursioni su vari sentieri, tour delle gallerie con vista spettacolare della natura, vedere cascate e… fare bungee jumping!

    Una nota interessante è che il treno corre ancora sulle sue rotaie, ma, secondo le informazioni del municipio, passa solo nelle prime ore del mattino, senza un orario certo. Quindi, non c’è motivo di preoccuparsi, poiché gli incidenti con i turisti non fanno parte della storia del Viadotto 13!

     

    5.Rafting e canoa al Parque das Laranjeiras (Três Coroas)

    Essendo circondato dalla Foresta Atlantica e del fiume Paranhana, questo è un parco con ottime infrastrutture situato all’interno della città di Três Coroas. 

    È il luogo ideale per la pratica di sport estremi, principalmente canoa e rafting, che si possono realizzare in rapide di livello principiante e intermedio. Si fanno anche le arrampicate sugli alberi, la Tirolese ed il paintball.

     

    Gita extra: Tempio Buddista Khadro Ling (Três Coroas)

    Visto che abbiamo nominato la zona di Três Coroas, lì c’è un posto imperdibile: il Tempio Buddista Khadro Ling, un posto per gli amanti del relax, dell’aria pulita e della meditazione.

    Le edificazioni hanno caratteristiche dell’architettura orientale – è come se un piccolo pezzo di Tibet fosse proprio lì, nel Rio Grande do Sul ed alcune sculture sono state importate proprio da questo paese. I dipinti, invece, sono stati fatti da artisti del Nepal e del Tibet…che ne dite? Da non perdere!

    Michele Valente

    Sono il blogger di Famiglia in Fuga. Appassionato di viaggi e di tecnologia, ho creato questo blog insieme alla mia famiglia.

    0 0 votes
    Vota l'articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x